Ansia: sintomi, cura, cause, trattamento

Ansia: sintomi, cura, cause, trattamento

Tutti abbiamo preoccupazioni relative allo stato di salute, al denaro o a problemi familiari.
Tuttavia, i soggetti affetti da disturbo d’ansia generalizzato sono estremamente preoccupati per queste e molte altre cose, anche se non vi è nessuna ragione per esserlo.
Questi soggetti sono molto ansiosi perché hanno paura che gli resta solo un giorno da vivere; a volte, le preoccupazioni impediscono di svolgere anche le attività quotidiane.

Sintomi del disturbo d’ansia generalizzato

Alcuni dei sintomi del disturbo d’ansia generalizzato includono:

• eccessiva preoccupazione
• non essere in grado di controllare le preoccupazioni
• preoccupazioni superiori rispetto alla situazione reale
• incapacità di rilassarsi
• difficoltà di concentrazione
• paura
• problemi di sonno
• irritazione

Tra i sintomi fisici del disturbo d’ansia generalizzato ci sono:

• spossatezza
• mal di testa
• stress e dolori muscolari
• tremori e spasmi
• sudorazione
• nausea
• vertigini
• mancanza di respiro
• incontinenza
• vampate di calore

Quando si parla di disturbo d’ansia generalizzato?

Il disturbo d’ansia generalizzato si sviluppa lentamente, spesso si manifesta nel periodo che dall’infanzia e l’adolescenza; i sintomi possono migliorare o peggiorare in momenti diversi, e spesso sono più forti durante i periodi di stress.
I soggetti che pensano di poter essere affetti da disturbo d’ansia generalizzato possono consultare uno specialista che potrà confermare la diagnosi o capire se si tratta di qualcosa di diverso.
Le cause di questo disturbo alcune volte sono ereditarie, ma nessuno sa per certo perché alcuni soggetti lo sviluppano e altri no.
Quando alcune sostanze chimiche presenti nel cervello non sono ai livelli adeguati, possono causare disturbo d’ansia diffusa, ecco perché i farmaci spesso contribuiscono ad alleviare i sintomi, dal momento che aiutano a mantenere la chimica del cervello a livelli corretti.

Il trattamento per il disturbo d’ansia generalizzato

Il primo passo nel trattamento del disturbo d’ansia generalizzato è informare lo specialista dei sintomi.
Il trattamento può includere l’uso di farmaci per contribuire ad alleviare i sintomi; è importante però sapere che questi farmaci incominceranno a fare effetto solo dopo un paio di settimane dall’inizio del trattamento.
I farmaci più usati sono: antidepressivi, ansiolitici e beta-bloccanti; può anche essere raccomandato la terapia con uno psichiatra.
Il disturbo d’ansia generalizzato non ha cura?
Non esiste una cura, ma il trattamento può aiutare il paziente ad avere meno paura e ansia.

——–
Ansia – Diagnosi e Trattamento

Ansia

L’ansia è una complessa combinazione di sentimenti di paura, apprensione e preoccupazione, spesso accompagnata da sensazioni fisiche come palpitazioni , dolori al petto o difficoltà respiratorie.
Essa può esistere come disturbo cerebrale grave o può essere associata ad altri problemi di salute, tra cui disturbi psichiatrici.
Un caso cronico recidivante di ansia, che colpisce gravemente la vita di un soggetto, può essere diagnosticato come disturbo d’ansia; i più comuni sono: disturbo d’ansia generalizzato , disturbo di panico, fobia sociale e fobie specifiche, disturbo ossessivo compulsivo e disturbo da stress post-traumatico.

Diagnosi per l’ansia

Una buona anamnesi e l’esame fisico sono essenziali per la diagnosi precoce di ogni disturbo d’ansia al fine di escludere qualsiasi altra condizione medica significativa e curabile che potrebbe essere la causa dei sintomi.
Una storia familiare di disturbi d’ansia o altre malattie psichiatriche, rafforza l’incidenza del disturbo d’ansia.
Poiché non vi è una forte associazione tra ansia e altri problemi psichiatrici, tra cui l’abuso di droga e la depressione, la visita specialistica dovrebbe includere il controllo sull’assunzione di droghe per via endovenosa o precedenti episodi di autolesionismo.
I farmaci usati comunemente per il trattamento dei sintomi sono le benzodiazepine, il principale è il Diazepam (Valium).
Oggi c’è una grande varietà di farmaci anti-ansia a base di benzodiazepine, ma solo due di essi sono stati approvati per gli attacchi di panico: Klonopin ( clonazepam ) e Xanax (Alprazolam).
Tutte le benzodiazepine provocano dipendenza e un uso prolungato dev’essere attentamente monitorato da uno specialista, preferibilmente uno psichiatra.
È importante che una volta che il paziente comincia il trattamento con benzodiazepine, questo farmaco non venga interrotto bruscamente.
Alcuni antidepressivi SSRI (inibitori della ricaptazione della serotonina) o inibitori selettivi del trasportatore della serotonina, sono stati usati con vari gradi di successo per il trattamento di pazienti affetti da ansia cronica; anche i beta-bloccanti sono usati per trattare i sintomi somatici associati con l’ansia.
La terapia cognitiva e comportamentale sono le forme di psicoterapia più comuni ed efficienti per il trattamento dell’ansia; le attività fisiche sono utili per alleviare lo stress; vengono utilizzati anche una grande varietà di prodotti da banco, come il Kava Kava , un trattamento a base di erbe, la radice di valeriana e la camomilla.
Molti scienziati ritengono che le benzodiazepine e altri farmaci anti-ansia se usati eccessivamente creano dipendenza; tra le benzodiazepine, lo Xanax (alprazolam) sembra essere quello che crea maggiore dipendenza a causa della sua azione veloce nel sangue.
La brusca interruzione di qualsiasi benzodiazepine può provocare ansia, mal di stomaco , crampi , insonnia.
L’auto aiuto e le tecniche di rilassamento svolgono un ruolo importante per alleviare i sintomi dell’ansia; l’auto-aiuto comprende una dieta corretta, l’esercizio fisico , le tecniche di respirazione, la camminata veloce, etc.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme
WhatsApp chat