Come alleviare l’ansia: 5 strategie

COME ALLEVIARE L’ANSIA: 5 STRATEGIE

L’ansia si materializza nella preoccupazione anticipatoria della mente che qualcosa di terribile sta per accadere o che si teme che accada in futuro.
Questa preoccupazione può essere utile quando ci porta ad agire e risolvere un problema, ma se si vedono scenari catastrofici, la preoccupazione diventa un problema serio.
Dubbi e paure irrazionali sono paralizzanti, demotivanti e non produttive.
L’ ansia è quindi la preoccupazione esagerata nel drenare l’energia emotiva, aumentando i livelli di stress che interferiscono con la vita quotidiana senza alcun ritorno positivo.
La buona notizia è che la preoccupazione cronica è un processo mentale che si può imparare a ridurre e addirittura superare; cioè è possibile allenare la mente al fine di essere più calmi e controllati, guardando alla vita con una prospettiva più positiva.
Una volta attivata l’ansia, la preoccupazione che ne consegue, è come un sottoprodotto di elaborazione delle informazioni; di conseguenza, si generano sentimenti contrastanti circa le preoccupazioni. Le preoccupazioni iniziano a sopraffarvi, andando a manifestarsi in modo sintomatico, colpendo il sonno, la concentrazione, l’umore e aumentando la natura pessimistica e catastrofica dei pensieri.
Per fortuna ci sono alcune forme di elaborazione delle informazioni che giustificano queste preoccupazioni, ad esempio, quando si pensa:

• forse troverò una soluzione;
• non voglio dimenticare nulla;
• se continuo a pensarci, forse posso risolvere la situazione;
• non voglio essere sorpreso;
• voglio essere responsabile.

Tutti noi abbiamo una naturale tendenza a preoccuparci perché in un certo senso, le nostre preoccupazioni sono al nostro servizio.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme