Come curare gli attacchi di panico

Come curare gli attacchi di panico

Se si soffre di attacchi di panico, è necessario cercare un aiuto professionale, oltre a al supporto che la propria famiglia o amici siano in grado di fornire.

Trattamento psichiatrico e psicologico
Come misura urgente, è possibile rivolgersi ad uno psicoterapeuta che può prescrivere farmaci appropriati per qualsiasi tipo di disturbo.
A sua volta, si consiglia vivamente di iniziare con un trattamento psicologico. Nello stesso si cerca, in primo luogo, di alleviare i sintomi, di ridare fiducia al paziente e, quindi, controllare e prevenire gli attacchi di panico successivi.
Una volta raggiunto questo obiettivo, si cercherà di sospendere il farmaco e iniziare a lavorare sul “perché”.

Tecnica di respirazione
Si dovrebbero praticare tecniche di respirazione, che, se sono ben fatte e costanti nel tempo, consentano di raggiungere risultati molto efficaci.
Queste sono le possibili tecniche:
-Essere tranquilli. In primo luogo, se l’esercizio è fatto in casa, scollegare i dispositivi audio come campanelli, telefoni, cellulari, televisione, etc. Se ci sono persone insieme a voi, chiedere loro di uscire oppure di essere un’altra stanza più tranquilla.
-Posizione comoda. In secondo luogo, trovare una posizione comoda: seduto dritto e piedi piatti sul pavimento. Supporta una mano all’altezza del petto e l’altra nella regione addominale. Chiudete gli occhi e iniziare a respirare dolcemente, lentamente e profondamente, tenendo conto delle quattro fasi della respirazione ritmica: l’ispirazione, la ritenzione d’aria, l’esalazione e la ritenzione nel vuoto. Quando si espira, premere delicatamente i piedi contro il terreno, sentendo l’aria svuotarsi al livello sia toracico e addominale. Ripetere più volte, fino a quando si sente che c’è un aumento di calma e di relax. Questa tecnica di respirazione è efficace e può essere eseguita in qualsiasi posizione, non solo a casa. Può essere applicato, ad esempio quando si viaggia in autobus, o quando si avverte la sensazione di un aumento di stress e vi è il timore che un attacco di panico.

Una volta raggiunta la padronanza del proprio corpo, e con l’aiuto di un professionista, possono essere analizzate le cause degli attacchi di panico. E’necessario, inoltre, che il collegamento sia stabilito in piena fiducia con lo psicoterapeuta, in quanto il paziente deve essere in grado di parlare senza nessun timore e in modo tranquillo.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme