Come eliminare gli attacchi di panico

COME ELIMINARE GLI ATTACCHI DI PANICO

Un attacco di panico è un’esperienza improvvisa e spaventosa che può far pensare di essere sul punto di morire, di avere un attacco di cuore o di perdere il controllo di se stessi.
Molti soggetti sperimentano solo uno o due episodi di questi attacchi in tutta la vita; altri hanno attacchi ricorrenti e ciò può indicare una condizione di base: il disturbo di panico.
L’attacco di panico è contraddistinto dalla comparsa improvvisa di un acuto sentimento di paura senza una causa apparente, accompagnato da alterazioni fisiche, come tachicardia, sudorazione e respirazione accellerata.
Ci sono misure che possono essere adottate per fermare un attacco di panico e aiutare a prevenire ulteriori attacchi.

Come avere sollievo immediato

Riconoscere i sintomi fisici. Nel corso di un attacco di panico, il corpo entra in uno stato naturale di sopravvivenza, come se fosse in una situazione realmente terribile e pericolosa; l’unica differenza è che non vi è alcun pericolo reale intorno.
I sintomi più comuni di un attacco di panico includono:

• dolore o fastidio al petto;
• vertigini o sensazione di svenimento;
• paura di morire
• paura di perdere il controllo o di una catastrofe imminente
• sensazione di soffocamento
• disorientamento
• sensazione di irrealtà
• nausea o mal di stomaco
• intorpidimento o formicolio alle mani, piedi o viso
• palpitazioni, tachicardia
• sudorazione, brividi o vampate di calore
• tremito o agitazione

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme