5 Consigli per controllare l’ansia in modo naturale e senza l’uso di farmaci

Cinque consigli per controllare l’ansia in modo naturale e senza l’uso di farmaci

L’ ansia è una condizione contraddistinta da paura, apprensione, disagio, insicurezza, ambientale o estraneità di se stesso e, molto spesso, dalla sensazione che qualcosa di spiacevole sta per accadere. Oltre alla medicina convenzionale, ci sono alcune alternative naturali che possono aiutarci a controllare l’ansia.

1)Il modo più comune per trattare l’ansia è l’esercizio fisico.
L’esercizio fisico aiuta a far fronte agli stati di ansia perché aumenta la produzione di serotonina, una sostanza che aumenta la sensazione del piacere.
Camminare almeno tre volte alla settimana per almeno mezz’ora, può contribuire a fronteggiare l’ansia; il tempo impiegato per la camminata può essere utilizzato anche per far lavorare la mente, in forma di meditazione attiva.

2) Le persone inclini all’ansia hanno bisogno di ridurre lo sforzo quotidiano. Per coloro che si stressano facilmente è consigliabile sottoporsi ad un massaggio regolare, all’agopuntura, yoga e meditazione.
Molti pazienti affetti da ansia beneficiano anche di trattamenti alternativi come l’omeopatia e l’uso di fiori di Bach.
Praticare Yoga dà la capacità di imparare a controllare la mente e il corpo; questo controllo, si ottiene attraverso la combinazione di tecniche di respirazione e meditazione.
I risultati consistono in una maggiore flessibilità, nel rafforzamento dei muscoli, nell’aumento della vitalità e in un maggiore controllo dello stress.
Oltre allo yoga, un’altra alternativa di controllo per l’ansia è il massaggio; se si preferisce quello orientale,per la ricerca dell’equilibrio emotivo, è meglio.

3) Al fine di ridurre le reazioni del sistema nervoso autonomo, dobbiamo controllare il respiro. Questo può essere fatto stimolando la respirazione nasale mantenendo la bocca chiusa.
Inspirare lasciando che l’addome si espanda, poi espirate lentamente, espellendo l’aria attraverso la bocca; questo esercizio può essere fatto ovunque e in qualsiasi momento.

4) In situazioni di ansia che si prolungano nel tempo, si raccomanda di evitare pensieri negativi o catastrofici; si dovrebbe cercare di valutare la gravità della situazione, chiedendosi se vi è un’alternativa, se stiamo sopravvalutando il grado di responsabilità che abbiamo o se stiamo sottovalutando il grado di controllo che abbiamo.
Una volta valutata la situazione, dobbiamo sostituire i pensieri negativi con altri pensieri; ogni volta che si presenta un pensiero negativo si dovrebbe sostituirlo con un altro pensiero qualsiasi, preferibilmente bello.
Questo non è certamente facile da fare, ma è possibile, ed è un aspetto importante, perché i pensieri e le parole negative aggravano la situazione, intensificando le risposte autonome, come malessere e crisi respiratoria.

5) Per controllare l’ansia, è opportuno mangiare alimenti ricchi di triptofano, un aminoacido precursore della serotonina, come le banane e il cioccolato, con moderazione, per non aumentare il peso; un’altra possibilità è di assumere triptofano sottoforma di capsule, insieme alla vitamina B6 e al magnesio.
Altri amminoacidi che possono aiutare sono la taurina e la glutammica, che aumentano la disponibilità di un neurotrasmettitore chiamato GABA che l’organismo adopera per controllare l’ansia fisiologica; possono essere assunte in capsule, ma solo sotto stretto controllo.
Si possono usare anche delle tisane; le piante più note sono la passiflora, la camomilla, la melissa e la valeriana che hanno un effetto sedativo e rilassante.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme
WhatsApp chat