Quali sono le cause dei disturbi d’ansia?

Quali sono le cause dei disturbi d’ansia?

Le cause specifiche dei disturbi d’ansia sono sconosciute. Come la maggior parte dei disturbi mentali, i disturbi d’ansia sono causati da una combinazione di fattori: genetici, psicologici, ambientali e medici.

Cause mediche di un disturbo d’ansia
Le cause discusse sono ereditarietà, chimica del cervello, personalità ed esperienze di vita. Mentre l’ansia può essere vissuta da chiunque, per molte persone un disturbo d’ansia è legato ad un problema medico di base. In alcuni casi, un problema medico può causare un disturbo d’ansia. In altri casi, l’ansia e la condizione medica possono essere correlati, ma la condizione medica non può aver causato il disturbo d’ansia.

Le possibili cause mediche dell’ansia comprendono:
-malattia del cuore
-diabete
-convulsioni
-problemi alla tiroide (come ipotiroidismo o ipertiroidismo)
-asma
-abuso di droga e sospensione della stessa (in particolare l’alcol e le benzodiazepine possono causare ansia)
-tumori rari
-crampi muscolari o spasmi
Ecc.
Mentre la maggior parte i disturbi d’ansia si sviluppano durante l’infanzia e la giovinezza, una causa medica più probabile è quando il disturbo d’ansia si sviluppa più avanti nel corso della vita. Inoltre, anche i farmaci possono causare disturbi d’ansia.

Cause genetiche di disturbi d’ansia
Non è stato individuato un gene esatto ma si pensa che la genetica giochi un ruolo nel causare i disturbi d’ansia o aumentano il rischio di ottenere un disturbo d’ansia. Inoltre, i disturbi d’ansia e la genetica hanno dimostrato di essere collegati attraverso le irregolarità cromosomiche.
Il legame tra i disturbi d’ansia e la genetica è compresa per i disturbi specifici. Ad esempio, nel disturbo di panico , è stata identificata una mutazione del gene che porta a disfunzioni nei sistemi chimici del cervello.
Ulteriori possibili legami genetici includono:
-un aumento della funzione anormale in alcuni recettori cerebrali;
-un anormale funzione diminuita negli altri recettori;
uno squilibrio di sostanze chimiche, come il cortisolo, legato a sentimenti di stress
recettori di anidride carbonica alterato, determinando uno stato di iperventilazione cronica.

Le cause psicologiche dei disturbi d’ansia
I disturbi d’ansia sono anche comunemente associati ad altri disturbi psichiatrici come la depressione, così come il farmaco usato per il trattamento di alcune condizioni di salute mentale.
Ci sono diverse teorie psicologiche sulle cause dei disturbi d’ansia; tuttavia, ogni teoria tende a spiegare solo una parte dei sintomi di un disturbo d’ansia. Probabilmente, alcune persone sono più sensibili alle cause psicologiche.
Le teorie psicologiche sulla causa dei disturbi d’ansia sono:
-disturbi d’ansia come manifestazione di conflitti interpersonali
-disturbi d’ansia come una risposta condizionata imparato nel corso del tempo
-esistenza di modelli di pensiero disfunzionali; per esempio, la sovrastima della quantità di pericolo in una data situazione

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme
WhatsApp chat