Rimedi per curare l’ansia in modo naturale

RIMEDI PER CURARE L’ANSIA IN MODO NATURALE

L’ansia è una condizione emotiva comune che ci permette di adempiere alle esigenze della vita quotidiana; tuttavia, quando si presenta in modo esagerato ed eccessivo e senza un vero motivo apparente, potremmo trovarci di fronte ad un possibile disturbo di ansia.
L’ansia si manifesta con sentimenti di paura e di preoccupazione per alcune situazioni percepite come minacciose o pericolose.
Ci sono diversi modi per fronteggiare l’ansia senza ricorrere necessariamente all’uso di farmaci.
Esercizio quotidiano. Uno dei modi di trattare l’ansia senza l’uso di farmaci è quello di fare sport, in quanto questo permette al corpo di rilasciare energia in eccesso accumulata nel tempo e a liberare le endorfine, note anche come l’ormone del piacere, che sono in grado di ridurre il dolore ed aumentare la felicità.
Praticare tecniche di rilassamento. Iniziare a lavorare sulla respirazione. Quando si inizia a sentire che sta sopraggiungendo l’ansia, cercare di rilassarsi; iniziare ad inspirare con il naso e prolungare il respiro fino alla parte inferiore dello stomaco, sotto il diaframma; la parte inferiore dello stomaco si gonfia e si amplia la gabbia toracica.
Provare a concentrarsi sul percorso che l’aria fa all’interno del vostro corpo, poi espirate lentamente attraverso la bocca, cercando di percepire che l’aria sta uscendo dal vostro corpo.
Eseguire questo esercizio fino a quando l’ansia si calma; si raccomanda di fare questo esercizio ogni giorno per almeno 10 minuti.
Anche tecniche come Yoga e Tai Chi sono considerate di vitale importanza per ridurre l’ansia, si può pensare anche di integrare della musica di sottofondo per facilitare la concentrazione.
Cercate di allontanare dalla mente i pensieri negativi quando ci si rende conto che l’ansia è in aumento; si dovrebbero anche riconoscere le situazioni che generano un aumento dell’ansia per poterla controllare.
Eseguire un compito alla volta. Provate a concentrarvi solo su un compito e cercate di eseguirlo con fiducia e dedizione.
Una caratteristica fondamentale dell’ansia è la necessità di eseguire più attività contemporaneamente, il che significa che il corpo viene sottoposto ad un livello di tensione costante; quindi è importante assegnare un momento specifico ad ogni compito e imparare a controllare la necessità di eseguire più attività contemporaneamente.
Prendersi cura del corpo e della mente. Dovrebbero riconoscersi i limiti del vostro tempo e della vostra energia; non bisogna gravare se stessi con compiti che non si possono fare e non sentirsi in colpa per non essere in grado di eseguire tutte le attività. Cercate di mantenere i pensieri positivi.
Evitare il consumo di prodotti contenenti caffeina. La caffeina stimola la secrezione di adrenalina, favorendo una maggiore ansia.
Può essere utile l’uso di erbe e piante medicinali come anice, lavanda, papavero e melissa in quanto hanno un effetto sedativo e calmante.
In caso di persistenza dei sintomi di ansia è necessario consultare uno specialista.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2017 Frontier Theme
WhatsApp chat